image_pdfimage_print

In queste settimane l’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato sta svolgendo un’attività di monitoraggio sull’e-commerce, in particolare in merito alla commercializzazione di prodotti legati alla attuale emergenza sanitaria. Nell’ambito di tale attività l’AGCM ha avviato un procedimento istruttorio nei confronti di ZC (FR) Limited, società responsabile della piattaforma www.vova.com sulla vendita di prodotti destinati alla prevenzione e alla diagnosi del coronavirus. Il sito ha messo in vendita presunti test kit per diagnosticare il virus attraverso la rilevazione degli anticorpi del Covid-19 nel sangue, nonostante le autorità sanitarie abbiano più volte ribadito l’inattendibilità di questo metodo: si tratta dunque di una pratica che espone a gravi rischi la salute dei consumatori. Inoltre la piattaforma ha impiegato dei claim che attribuiscono impropriamente ad alcune mascherine filtranti una particolare efficacia in termini di protezione dal virus stesso.

L’Authority, infine, ha ritenuto opportuno avviare degli accertamenti in merito ai prezzi particolarmente elevati riscontrati sulla piattaforma nel periodo di emergenza sanitaria.

I PARTNER DEL PROGETTO

Sito web realizzato nell’ambito del progetto e-RA Digitale: il consumatore incontra il web – finanziato dal Ministero dello Sviluppo Economico (DM 7 febbraio 2018). Le attività di assistenza, consulenza, formazione ed informazione promosse nell’ambito della realizzazione del progetto e-RA DIGITALE sono rese a titolo gratuito