image_pdfimage_print

A partire dal 10 marzo 2020, in tutta Italia sono stati resi disponibili una serie di servizi digitali gratuiti. Inizialmente, la fruizione di questi servizi gratuiti interessava solo le aree delle ormai ex zone rosse ma ora l’iniziativa è stata estesa a tutto il Paese. Si tratta del progetto Solidarietà Digitale promosso dal Ministero per l’Innovazione Tecnologica e la Digitalizzazione. L’obiettivo è quello di aiutare le persone, costrette a stare in casa a causa della pandemia Coronavirus, a continuare la propria attività lavorativa o scolastica ma anche a trascorrere il tempo piacevolmente. In sostanza, i servizi gratuiti messi a disposizione consentono il lavoro da remoto attraverso piattaforme di smart working e di e-learning, e offrono inoltre l’intrattenimento digitale per ogni età. Per maggiori dettagli consultare il sito solidarietadigitale.agid.gov.it.

I PARTNER DEL PROGETTO

Sito web realizzato nell’ambito del progetto e-RA Digitale: il consumatore incontra il web – finanziato dal Ministero dello Sviluppo Economico (DM 7 febbraio 2018). Le attività di assistenza, consulenza, formazione ed informazione promosse nell’ambito della realizzazione del progetto e-RA DIGITALE sono rese a titolo gratuito