image_pdfimage_print

Alert

  • Rivolgersi a siti affidabili per la spesa online. In genere fare riferimento alla grande distribuzione operante in Italia e verificare sempre che all’ inizio delle condizioni sia ben indicato il venditore con ragione sociale, sede legale e contatti. (Clicca qui)
  • La correttezza dei dati è onere esclusivo del consumatore che invia l’ ordine. Inserire correttamente tutti i dati prima di procedere all’ acquisto; In genere nel momento immediatamente precedente il pagamento, il sistema fa un riepilogo di ciò che si è acquistato e dà la possibilità di correggere eventuali errori. (Clicca qui)
  • Leggere attentamente le condizioni di utilizzo e di vendita (Clicca qui)
  • Fare attenzione a tutte le regole che disciplinano la consegna, i pagamenti e il recesso: tenere ben presente che non per tutte le tipologie di merce è possibile esercitare il diritto di recesso (Clicca qui)
  • In genere i costi di consegna non sono inclusi nel prezzo del prodotto (Clicca qui)
  • Attenzione alle condizioni della garanzia (Clicca qui)
  • Nel caso di eventuali usi fraudolenti dei mezzi di pagamento, in generale non possono essere chiamati in causa i venditori (Clicca qui)
  • I prezzi dei prodotti comprati a peso potrebbero variare rispetto a quanto previsto in sede di invio dell’ ordine (Clicca qui)
  • Quando arriva il pacco, controllare che non ci siano anomalie nel materiale consegnato e, nel caso, farlo subito presente al corriere e accettare il materiale con riserva di controllo (Clicca qui)

1) Introduzione

I siti della grande distribuzione operante in Italia consentono ormai di fare la spesa anche online con un piattaforma digitale accessibile ai clienti previa registrazione. All’ inizio delle condizioni di vendita è possibile reperire tutti i riferimenti del venditore: sede legale, denominazione, indirizzi e contatti.

Le informazioni relative ai prodotti inserite nei siti sono sempre tempestivamente aggiornate, tuttavia il venditore non può garantire la completa assenza di errori e inesattezze e non può essere considerato responsabile salvo i casi di dolo o colpa grave.

2) Condizioni Generali di vendita ed utilizzo

2.1) Accettazione e ordine vincolante – Conferma e annullamento dell’ ordine

Prima di procedere all’ invio dell’ ordine (vincolante), è responsabilità del cliente inserire i dati corretti. Le piattaforme consentono comunque di correggere eventuali errori prima dell’ invio. Attenzione perché, una volta inviato l’ ordine, questo diventa vincolante.

E’ possibile annullare l’ ordine o modificarlo rispettando alcune condizioni (in genere legate all’ orario e al giorno entro il quale poter apportare le modifiche).

In generale, il contratto si considera concluso quando viene confermato l’ ordine al cliente (confrontare l’ art. 1326 del Codice Civile).

Occorre tenere presente che, per ordinare alcune categorie di prodotti (a esempio gli alcolici), potrebbe essere richiesto il requisito della maggiore età. Chi dichiara di essere maggiorenne lo fa sotto la sua responsabilità.

2.2) Recesso

Si può recedere dall’ ordine entro 14 giorni dalla consegna dei beni, ma attenzione! In base a quanto sancito nel codice del consumo (decreto legislativo n. 206 del 2005) all’ art. 59, esistono alcune eccezioni, alcune delle quali vengono riportate anche nelle condizioni della grande distribuzione:

I casi di esclusione possono essere:

– ordine di Prodotti confezionati su misura o chiaramente personalizzati;

– ordine di Prodotti che rischiano di deteriorarsi o scadere rapidamente;

– ordine di Prodotti sigillati che non si prestano ad essere restituiti per motivi igienici o connessi alla protezione della salute o che sono stati aperti dopo la consegna;

– prodotti audiovisivi

– quotidiani e periodici;

– prodotti che devono essere registrati presso il produttore prima di essere utilizzati         (es. Software, lettori MP3, navigatori satellitari..);

– prodotti virtuali (a titolo esemplificativo e non esaustivo: cofanetti regalo, gift card, buoni carburanti, ricariche virtuali…)

-carte prepagate e/o ricariche telefoniche che siano state attivate dal Cliente.

E’ consigliabile, comunque, prima di ordinare, leggere attentamente le condizioni che regolano il recesso e la politica dei resi in quanto potrebbero esserci delle leggere differenze tra i vari distributori. Il reso potrebbe avere dei costi aggiuntivi. Quando si rispedisce un prodotto in caso di recesso, è meglio effettuare la spedizione con un pacco assicurato.

2.3) Prezzi e Promozioni

Fare attenzione al fatto che i prezzi dei prodotti potrebbero variare tra il momento della prenotazione e quello della consegna. Attenti anche alle promozioni che scadono. In certi casi, è specificato il fatto che alcuni tipi di prodotti (quelli a peso, per esempio), possono subire variazioni di prezzo, in più o in meno, fino a un massimo del 20%. In caso di acquisto di prodotti a peso variabile con carta di credito, ci può essere l’ ipotesi per cui l’importo calcolato al momento dell’ordine sarà determinato sommando al totale della spesa il 20% dell’importo totale dei prodotti a peso variabile. L’esatto importo della spesa verrà comunicato con il documento di consegna e quindi addebitato sulla carta di credito esclusivamente al momento della consegna.

Sono possibili variazioni di prezzo di alcuni prodotti. Quindi è possibile che il prezzo alla consegna sia diverso da quello calcolato al momento dell’ ordine.

Attenzione perché i prezzi dei prodotti in genere non comprendono i costi di consegna.

2.4) Annullamento e Modifica Ordini

Come già specificato, in linea di massima gli ordini possono essere annullati. Leggere attentamente le condizioni e le regole che disciplinano l’ annullamento.

2.5) Consegne

Fare attenzione alle condizioni per le consegne:

A esempio, in alcuni casi ci possono essere vincoli “logistici”: (Non verranno effettuate consegne nelle abitazioni situate ai piani superiori al 5° (quinto) non dotate di ascensore. Il servizio di consegna viene inoltre garantito solo per le abitazioni raggiungibili con una certa facilità (sono escluse ad esempio le abitazioni che siano raggiungibili solo tramite strade sterrate o esclusivamente pedonali). Il personale si limiterà a consegnare la merce sul pianerottolo davanti alla porta d’ingresso dell’abitazione. Per ragioni organizzative e di efficienza del servizio, la spesa non potrà essere verificata o controllata dal Cliente al momento della consegna. Per qualsiasi anomalia riscontrata contattare il Servizio Clienti. E’ esclusa ogni responsabilità del fornitore per qualsiasi perdita, danno, errata o mancata consegna causati da eventi e/o cause di forza maggiore o caso fortuito.

Fare attenzione anche al numero di tentativi di consegna e a cosa prevede il contratto in caso di assenza del cliente al momento della consegna; possono essere addebitati i costi di quei prodotti che non possono essere rivenduti (a esempio, prodotti deperibili). In certi casi il cliente può essere escluso dal servizio o costretto a pagare online al momento in cui effettua l’ ordine.

Al momento della consegna, controllare bene che il numero dei colli corrisponda a quello indicato nell’ ordine effettuato e che non ci siano anomalie. Nel caso, firmare sempre la ricevuta “con riserva di controllo”.

In genere i contratti per la grande distribuzione prevedono agevolazioni per le consegne – che possono essere scontate o gratuite –  a particolari categorie di persone (disabili, anziani, neogenitori), previo invio della richiesta attraverso la modulistica reperibile sui siti.

2.6) Pagamenti

In generale, sia che la spesa venga pagata on line al momento dell’ inoltro dell’ ordine, sia che venga pagata al momento della consegna,  i metodi di pagamento NON prevedono l’ utilizzo del contante. Laddove fosse data la possibilità di pagare in contrassegno tramite contanti direttamente al corriere, attenzione perché in questi casi occorre munirsi della somma di denaro precisa corrispondente al prezzo dei prodotti; ciò in quanto non è prevista la restituzione del resto. Inoltre, possono essere previsti costi aggiuntivi se si paga con contrassegno. Attenzione perché, in caso di uso fraudolento dei mezzi di pagamento, in linea di massima non può essere chiamato in causa il venditore.

2.7) Informazioni sui prodotti

In generale, la grande distribuzione comunica, nell’ ambito delle condizioni generali, che le informazioni veicolate tramite il sito internet sono costantemente aggiornate; tuttavia non è possibile garantire la completa assenza di errori e le aziende non posso essere considerate responsabili, salvo i casi di dolo o colpa grave.

2.8) Garanzia

Nel caso di difetti di conformità, la garanzia è di 2 anni e il cliente ha 2 mesi di tempo per far presente il difetto; trascorso tale tempo, la garanzia non è più valida.

3) Privacy Policy

Nei contratti sono stabilite regole per la privacy policy. Viene indicato che i dati personali sono trattati in conformità della normativa vigente.

4) Gestione Controversie, Foro Competente e Diritto Applicabile

Generalmente la normativa alla quale si fa riferimento è quella italiana. Il foro compente è quello in cui ha la residenza il consumatore. Incerti casi si fa riferimento esplicito alle procedure ADR (soluzione extragiudiziale delle controversie) per la soluzione dei contenziosi.

5) Riferimenti Normativi

Oltre alle norme del Codice civile, si fa riferimento al codice del consumo (decreto legislativo n. 206 del 2005) e al codice del commercio elettronico (decreto legislativo n. 70 del 2003).

6) Consigli Utili

  • Confrontare sempre prezzi e offerte. Attenzione ai costi totali! La consegna in genere non è compresa nel prezzo dei prodotti e, in certi casi, può essere gratuita.
  • Informarsi sempre accuratamente sulle modalità di consegna.
  • Utilizzare carte prepagate o piattaforme digitali di pagamento piuttosto che bancomat e carte di credito.

Contatta e-RA Digitale

Nome *
Indirizzo Email*

Come possiamo aiutarti?

I dati da Lei inseriti, quali i dati identificativi, indirizzi, numeri di telefono e indirizzo email, saranno trattati da Federconsumatori, con modalità elettroniche, telematiche e cartacee, e in qualità di Titolare del trattamento, al solo fine di dare risposta alle Sue richieste e di informarla su ulteriori iniziative, e non verranno messi a disposizione di nessuno, né diffusi. Il trattamento di tali dati è necessario perché il titolare del sito internet possa evadere le Sue richieste. In qualità di interessato del trattamento, Le è garantito l'esercizio dei diritti di cui all'art. 7 del D.Lgs. 196/03, tra i quali il diritto di ottenere dal Titolare del trattamento la conferma dell'esistenza dei Suoi dati personali e la loro comunicazione in forma intelligibile, di conoscere le modalità e le logiche del trattamento, di richiedere l'aggiornamento e l'integrazione dei dati stessi, la loro cancellazione o trasformazione in forma anonima, in caso di violazione di legge, nonché, di opporsi al loro trattamento. Tali diritti potranno essere esercitati rivolgendosi in qualsiasi momento per iscritto al Titolare del trattamento, presso la sua sede indicata nel sito internet medesimo.

I PARTNER DEL PROGETTO

Sito web realizzato nell’ambito del progetto e-RA Digitale: il consumatore incontra il web – finanziato dal Ministero dello Sviluppo Economico (DM 7 febbraio 2018). Le attività di assistenza, consulenza, formazione ed informazione promosse nell’ambito della realizzazione del progetto e-RA DIGITALE sono rese a titolo gratuito