image_pdfimage_print

La nota società Huawei e la spin-off dell’Università di Roma Tor Vergata Voicewise, stanno lavorando insieme al progetto che potrebbe consentire di identificare l’infezione Covid-19 tramite la voce. Più nel dettaglio, si tratta della ricerca dei biomarcatori della voce tramite l’intelligenza artificiale sviluppata da Voicewise al fine di valutare se è possibile individuare, monitorare il decorso nonché misurare la gravità dell’infezione Covid-19. Huawei ha fornito smartphone e tablet e il progetto ha preso il via al Policlinico Fondazione San Matteo di Pavia, all’Ospedale dei Castelli di Roma e al parco Tecnologico Teachnoscience di Latina.

I PARTNER DEL PROGETTO

Sito web realizzato nell’ambito del progetto e-RA Digitale: il consumatore incontra il web – finanziato dal Ministero dello Sviluppo Economico (DM 7 febbraio 2018). Le attività di assistenza, consulenza, formazione ed informazione promosse nell’ambito della realizzazione del progetto e-RA DIGITALE sono rese a titolo gratuito