image_pdfimage_print

In questi giorni di forte preoccupazione a causa del Coronavirus che ha colpito anche l’Italia, i cybercriminali stanno diffondendo un cavallo di Troia per spargere Malware. La Kaspersky, multinazionale di cyber sicurezza, ha individuato una campagna malevola che si cela dietro un falso documento di difesa dal virus, denominato Coronavirus Countermeasures.  Emotet è la responsabile degli attacchi. Secondo gli esperti di cybersecurity Emotet rappresenta la più importante minaccia informatica in termini di efficacia e di numerosità di vittime e da diversi anni è un prodotto venduto nei più noti mercati del dark web. Inoltre circolano anche altri documenti pericolosi come ad esempio campagne di RemCos – Rat (Remote Access Tool), scoperte  dalla società italiana di cybersecurity Cybaze Yoroi ZLab, costituite da strumenti che accedono alla macchina vittima in remoto e sono nascosti dietro il file CoronaVirusSafetyMeasures.pdf con falsi consigli anti-coronavirus.

Per non cadere vittime di questi attacchi informatici bisogna stare molto attenti alle comunicazioni riguardanti il Coronavirus anche se queste dovessero avere estensioni Pdf, Excel, Word, ecc.. Per verificare di non aver contratto un’infezione da Emotet gli esperti consigliano l’uso dello strumento EmoCheck.

I PARTNER DEL PROGETTO

Sito web realizzato nell’ambito del progetto e-RA Digitale: il consumatore incontra il web – finanziato dal Ministero dello Sviluppo Economico (DM 7 febbraio 2018). Le attività di assistenza, consulenza, formazione ed informazione promosse nell’ambito della realizzazione del progetto e-RA DIGITALE sono rese a titolo gratuito