image_pdfimage_print

I radicali cambiamenti imposti dalla pandemia nonché le necessarie misure anti-Covid hanno fatto crescere in misura esponenziale l’utilizzo della Rete nel nostro Paese. La diffusione dello smartworking e della didattica a distanza ma anche un aumento generale del tempo trascorso nell’ambiente domestico nonché la necessità di ridurre al minimo gli spostamenti e i contatti con le altre persone hanno portato gli italiani a trascorrere su Internet una parte della giornata decisamente superiore rispetto a quanto non sia accaduto in passato. Stando ai risultati di un’indagine condotta da Comscore, nel mese di dicembre dell’anno appena concluso gli utenti hanno navigato in Rete per un tempo medio quotidiano di 2 ore e 46 minuti a testa, con un aumento del tempo trascorso online del 26% rispetto al 2019. A far registrare l’incremento maggiore sono gli utenti di età compresa tra i 18 e i 24 anni, con una media di oltre 3 ore e mezza al giorno trascorse online, e il 73% del tempo totale di navigazione è assorbito dalle app: tra queste hanno riscontrato un vero e proprio boom, per le motivazioni già indicate, quelle legate all’attività lavorativa (ad esempio Teams e Zoom) nonché all’attività scolastica (Google Classroom). Rilevante anche la crescita registrata dalle app legate a servizi di pubblica utilità, come Poste Id o IO.

Coerentemente con il quadro generale della situazione, i siti appartenenti ad alcune specifiche categorie hanno fatto registrare incrementi quasi clamorosi: è il caso dei contenuti legati all’educazione (+69%), alle attività e alle informazioni governative (+60%) e alla salute (+31%).

La penetrazione complessiva dell’utilizzo di Internet in Italia raggiunge quota 73%, con un divario ancora importante con altri Paesi come USA (90%), Regno Unito (86%) e Spagna (84%).

I PARTNER DEL PROGETTO

Sito web realizzato nell’ambito del progetto e-RA Digitale: il consumatore incontra il web – finanziato dal Ministero dello Sviluppo Economico (DM 7 febbraio 2018). Le attività di assistenza, consulenza, formazione ed informazione promosse nell’ambito della realizzazione del progetto e-RA DIGITALE sono rese a titolo gratuito