Comunicato Stampa – 24 Febbraio 2020

Progetto “e-RA DIGITALE: il consumatore incontra il web”. Il 28 febbraio 2020 a Palermo seminario su rischi, opportunità e contenziosi nel mondo digitale.

Nel quadro delle attività formative rivolte ai cittadini e ai consulenti legali previste dal progetto “e-RA DIGITALE: il consumatore incontra il web” è stato organizzato il seminario “Corpo fisico e corpo digitale: Opportunità, Rischi, Contenziosi, Case History e Best Practice”. L’evento si terrà il 28 febbraio 2020 presso il Bistrò del Teatro Massimo di Palermo, in Piazza Verdi, dalle 9.30 alle 13.30 e si concentrerà sui potenziali rischi derivanti da un utilizzo non corretto delle tecnologie digitali, in particolare nell’ambito delle transazioni economiche on-line e della tutela dei dati personali. Il seminario vedrà la partecipazione di avvocati, commercialisti, esperti di sicurezza informatica e membri della Polizia Postale che illustreranno gli strumenti giuridici e regolamentari vigenti, mettendo inoltre in evidenza le lacune normative ancora presenti. 

L’evento è stato organizzato in collaborazione con ASSOTAG – Associazione Italiana dei Periti e dei Consulenti Tecnici nominati dall’Autorità Giudiziaria, con l’Ordine degli Avvocati di Palermo e con l’Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili di Palermo. 

Al termine del seminario verrà rilasciato su richiesta un attestato di partecipazione con cui gli avvocati potranno recarsi presso l’Ordine di appartenenza per il riconoscimento di 3 crediti formativi, mentre ai commercialisti verrà riconosciuto 1 punto formativo per ogni ora di partecipazione. E’ possibile effettuare la registrazione al link https://www.adusbef.it/e-RA-DIGITALE-il-consumatore-incontra-il-web-Palermo

Il progetto “e-RA DIGITALE: il consumatore incontra il web”, realizzato da Adoc, Adusbef e Federconsumatori e finanziato dal Ministero dello Sviluppo Economico, parte dalla necessità di tutela degli utenti in un contesto in cui la pervasività di Internet e delle tecnologie digitali è sempre più elevata e che, oltre a notevoli opportunità, nasconde numerose insidie. Oltre agli eventi formativi e informativi, come il seminario di Palermo, il progetto prevede un servizio di assistenza online disponibile sul sito www.e-radigitale.it e un’attività di consulenza di cui gli utenti possono usufruire presso i punti di accesso web presenti in tutta Italia. 

Per avere maggiori informazioni e aggiornamenti sulle attività di e-RA DIGITALE, visita il sito di progetto www.e-radigitale.it .

Realizzato nell’ambito del progetto e-RA DIGITALE, finanziato dal Ministero dello Sviluppo Economico (DM 7 febbraio 2018).

Le attività di assistenza, consulenza, formazione ed informazione promosse nell’ambito della realizzazione del progetto e-RA DIGITALE sono rese a titolo gratuito.

I PARTNER DEL PROGETTO

Sito web realizzato nell’ambito del progetto e-RA Digitale: il consumatore incontra il web – finanziato dal Ministero dello Sviluppo Economico (DM 7 febbraio 2018). Le attività di assistenza, consulenza, formazione ed informazione promosse nell’ambito della realizzazione del progetto e-RA DIGITALE sono rese a titolo gratuito




Comunicato Stampa – 22 Gennaio 2020

Progetto “e-RA DIGITALE: il consumatore incontra il web”. Il 31 gennaio 2020 a Milano seminario su rischi, opportunità e contenziosi nel mondo digitale.

Internet e le tecnologie digitali stanno progressivamente modificando il nostro stile di vita, nei consumi così come nella sfera professionale e privata. La Rete offre un numero pressoché infinito di opportunità, aumentando esponenzialmente le possibilità di scelta e la convenienza per l’utente ma anche riservare numerose insidie. 

Il progetto “e-RA DIGITALE: il consumatore incontra il web” – realizzato dalle Associazioni Adoc, Adusbef e Federconsumatori e finanziato dal Ministero dello Sviluppo Economico – punta proprio a tutelare i consumatori dai rischi derivanti dall’utilizzo non corretto delle tecnologie digitali e nell’ambito delle transazioni economiche effettuate on-line.

Oltre al servizio di assistenza online a cui accedere dal sito di progetto e alla consulenza presso i punti di accesso web presenti in tutta Italia, le Associazioni coinvolte stanno organizzando eventi di formazione e informazione. Nel quadro di questa campagna si inserisce il seminario “Corpo fisico e corpo digitale”, che si svolgerà venerdì 31 gennaio 2020, presso la sala riunioni Venere dell’Enterprise Hotel in Corso Sempione, 91 a Milano. Al tavolo dei relatori siederanno docenti universitari, ricercatori, avvocati e giornalisti, che illustreranno al pubblico opportunità, rischi e contenziosi nel mondo digitale nonché le best pratice già adottate nel settore. 

L’evento è a partecipazione libera e aperto a tutti. Al termine del seminario verrà rilasciato, a coloro i quali ne faranno richiesta, un attestato di partecipazione con cui gli avvocati potranno recarsi presso l’Ordine di appartenenza per il riconoscimento di 2 crediti formativi.


Adoc – Via Castelfidardo, 43 00185 Roma – Tel. 06.45420928 – email:
info@adocnazionale.it
Adusbef – Via Vittorio Bachelet, 12 00185 Roma – Tel. 06 4818632 – email: info@adusbef.it
Federconsumatori – Via Palestro, 11 00185 Roma – Tel.06.42020759 – e-mail: federconsumatori@federconsumatori.it

I PARTNER DEL PROGETTO

Sito web realizzato nell’ambito del progetto e-RA Digitale: il consumatore incontra il web – finanziato dal Ministero dello Sviluppo Economico (DM 7 febbraio 2018). Le attività di assistenza, consulenza, formazione ed informazione promosse nell’ambito della realizzazione del progetto e-RA DIGITALE sono rese a titolo gratuito




Comunicato Stampa – 9 Dicembre 2019

Progetto “e-RA DIGITALE: il consumatore incontra il web”. Nei punti di accesso web gli operatori di Adoc, Adusbef e Federconsumatori offrono assistenza e consulenza per navigare su Internet in sicurezza.

Internet e le tecnologie digitali stanno progressivamente modificando il nostro stile di vita. Non solo i consumi ma anche la sfera professionale e privata delle persone si stanno trasformando in conseguenza della crescente pervasività di strumenti sempre più sofisticati che entrano a far parte della quotidianità.

La Rete offre un numero pressoché infinito di opportunità: ordinare la spesa online, attivare contratti di fornitura di servizi, prenotare visite mediche e acquistare libri, prodotti elettronici o mobili sono solo alcune delle moltissime operazioni che è possibile effettuare da computer o da smartphone, con pochi click.

Questo “ipermercato globale” aumenta le possibilità di scelta e la convenienza per l’utente ma può, allo stesso tempo, nascondere numerose insidie.

In tale contesto si inserisce il progetto “e-RA DIGITALE: il consumatore incontra il web” – realizzato dalle associazioni Adoc, Adusbef e Federconsumatori e finanziato dal Ministero dello Sviluppo Economico – allo scopo di tutelare i consumatori dai rischi derivanti dall’utilizzo non corretto delle tecnologie digitali e nell’ambito delle transazioni economiche effettuate on-line.

Oltre ad una innovativa campagna di formazione e informazione, in cui si svolgono numerose attività finalizzate ad educare i consumatori ad un utilizzo consapevole delle piattaforme digitali, e-RA DIGITALE offre un servizio di assistenza on line a cui accedere dal sito di progetto e soprattutto mette a disposizione dei punti di accesso web a cui gli utenti possono rivolgersi per avere consulenza e assistenza.

Presso gli sportelli, presenti in tutta Italia, i cittadini possono consultare il materiale informativo e avvalersi della collaborazione di operatori competenti per muovere i primi passi sul web ed effettuare acquisti online. Il servizio di consulenza consente agli utenti di avere informazioni su condizioni contrattuali, garanzie, pratiche commerciali e su tutte le tematiche connesse alle operazioni che è possibile compiere in Rete. Si tratta, quindi, di un vero e proprio affiancamento al cittadino, nell’ambito del quale l’operatore assiste l’utente nella consultazione e nell’utilizzo dei siti web e fornisce le indicazioni necessarie a navigare in sicurezza e a compiere scelte consapevoli.

Per avere maggiori informazioni e aggiornamenti sulle attività di e-RA DIGITALE, visita il sito di progetto www.e-radigitale.it .

Realizzato nell’ambito del progetto e-RA DIGITALE, finanziato dal Ministero dello Sviluppo Economico (DM 7 febbraio 2018).

Le attività di assistenza, consulenza, formazione ed informazione promosse nell’ambito della realizzazione del progetto e-RA DIGITALE sono rese a titolo gratuito.

I PARTNER DEL PROGETTO

Sito web realizzato nell’ambito del progetto e-RA Digitale: il consumatore incontra il web – finanziato dal Ministero dello Sviluppo Economico (DM 7 febbraio 2018). Le attività di assistenza, consulenza, formazione ed informazione promosse nell’ambito della realizzazione del progetto e-RA DIGITALE sono rese a titolo gratuito




Educazione digitale: al via le attività del progetto “e-RA DIGITALE: il consumatore incontra il web”

È sempre più rilevante e centrale il ruolo che le tecnologie dell’informazione e della comunicazione stanno assumendo nella società. Queste sono alla base di tutti i sistemi economici moderni e stanno modificando lo stile di vita dei cittadini, trasformando le stesse abitudini di fruizione dei consumi, nonché il modo di lavorare e la stessa sfera relazionale e affettiva.

Una tendenza che investe anche il nostro Paese, dove il numero degli utenti della rete è notevolmente aumentato.

Avere a portata di mano un ipermercato globale offre notevoli opportunità per il consumatore, aumentando le possibilità di scelta e la convenienza. Allo stesso tempo un uso non attento della tecnologia può nascondere molti rischi. Ecco perché Federconsumatori, Adoc e Adusbef hanno realizzato il progetto “e-RA DIGITALE: il consumatore incontra il web”.

Il Progetto si pone come obiettivo quello di sensibilizzare i cittadini, specialmente i giovani, sui rischi dell’utilizzo scorretto delle tecnologie digitali e sui comportamenti da utilizzare nella fruizione dei servizi on-line.

Tutela della web reputation, contrasto alle fake news, ma anche corretto utilizzo dei mezzi di pagamento online o tramite smartphone… le tematiche da affrontare sono molte e in continua evoluzione.

Le strategie adottate per diffondere informazione e consapevolezza saranno innovative e di forte impatto: dimenticate i “soliti” opuscoli informativi e le classiche lezioni… a parlare ai giovani saranno i loro paladini, gli influencer. Sarà possibile, inoltre, imparare giocando su una piattaforma online, nonché ottenere assistenza e consulenza attraverso il modo più familiare ai ragazzi: via chat.

Dall’altro lato saranno messe in atto molte iniziative per l’alfabetizzazione digitale dei meno giovani, con punti di accesso al web presenti su tutto il territorio nazionale.

Per maggiori informazioni consultate il sito www.e-radigitale.it, che sarà aggiornato con le iniziative, gli appuntamenti e gli eventi realizzati nell’ambito del progetto.

I PARTNER DEL PROGETTO

Sito web realizzato nell’ambito del progetto e-RA Digitale: il consumatore incontra il web – finanziato dal Ministero dello Sviluppo Economico (DM 7 febbraio 2018). Le attività di assistenza, consulenza, formazione ed informazione promosse nell’ambito della realizzazione del progetto e-RA DIGITALE sono rese a titolo gratuito