image_pdfimage_print

A seguito di numerose segnalazioni arrivate al Commissario europeo per la Concorrenza Margrethe Vestager, il sistema di pagamenti di Apple diventa osservato speciale da parte della suddetta commissione.

Queste le dichiarazione di M. Vestager durante il Web Summit tenutosi a Lisbona ‘‘Abbiamo ricevuto molte segnalazioni, le persone si stanno rendendo conto che diventa sempre più ostico competere nel mercato dei pagamenti digitali facili’’.

Ad oggi il servizio di pagamenti Apple è presente in 20 paesi europei, 50 a livello mondiale, Italia compresa.

Si indaga se la società di Cupertino abbia o meno ostacolato l’accesso ai servizi di pagamento delle aziende rivali, facendo in modo che sui cellulari Apple iPhone venga selezionato automaticamente Apple Pay come metodo di pagamento.

I PARTNER DEL PROGETTO

Sito web realizzato nell’ambito del progetto e-RA Digitale: il consumatore incontra il web – finanziato dal Ministero dello Sviluppo Economico (DM 7 febbraio 2018). Le attività di assistenza, consulenza, formazione ed informazione promosse nell’ambito della realizzazione del progetto e-RA DIGITALE sono rese a titolo gratuito